monti del Matese dal lago Matese

monti del Matese dal lago Matese
monti del Matese dal lago Matese

mercoledì 14 febbraio 2018

Passeggiata in natura Vairano Patenora - Pietravairano 18 febbraio 2018


DOMENICA 18 FEBBRAIO 2018



Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti bar Royal e Giannetti mobili) ore 9 puntuali – spostamento con auto proprie (possibilità di secondo incontro casello Caianello)
Partenza escursione: Vairano Patenora – villetta comunale in via IV Novembre ore 10
Lunghezza percorso: 10 km circa
Dislivello in salita: 300 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata molto panoramica di collegamento tra gli antichi borghi di Vairano Patenora e Pietravairano, due paesini di tipo presepiale arroccati e molto caratteristici. Si parte dalla villetta comunale di Vairano Patenora, primo km di strada asfaltata ma immersa in belle campagne e borghetti agresti attraversando contrada Greci, ci inoltriamo poi per una sterrata ed iniziamo una leggera salita lungo un sentiero tracciato dai cinghiali. Attraversato un bel boschetto raggiungiamo località Tramonti in Pietravairano, quindi ci spostiamo nel centro storico e raggiungiamo la chiesetta Madonna del Calvario dove consumeremo la colazione a sacco con bel panorama avanti a noi. Ritorno ora lungo la sterrata di monte Caievola che raggiunge la sella e scende al borgo medievale di Vairano che visiteremo passando sotto il castello diroccato e i caratteristici vicoli, ritorno quindi alle auto.
Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, pranzo al sacco, acqua, giubbino, IMPORTANTE essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

mercoledì 7 febbraio 2018

Passeggiata in natura cascate Lieti e borgo Catailli 11 febbraio 2018

DOMENICA 11 FEBBRAIO 2018



Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Giannetti mobili e bar Royal) ore 8 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie 
Partenza escursione: piazza Umberto I di Tora nel comune di Tora e Piccilli ore 9 e 45
Lunghezza percorso: 10 km circa
Dislivello in salita: 300 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata di gran fascino paesaggistico e storico, partiremo dal borgo di Tora nel comune di Tora e Piccilli. Lungo una sterrata attraverseremo un primo vallone tufaceo per poi risalire il pendio montano tra castagneti e bei boschi cedui; passando per la masseria Porcina superiamo un secondo vallone tufaceo e risaliremo un caratteristico spacco nella roccia per raggiungere il borgo di Catailli. Qui visiteremo le cantine, la casa del contadino, una cappella in località Torella e ci sarà un piccolo assaggio di prodotti tipici a cura di Terra Mia, quindi ci sposteremo ad ammirare i giochi d’acqua e le cascatelle e mulino antico in località Lieti. Alla seguente pagina una visione di ciò che ci attende: Lieti dove la natura diventa magia. Qui anche consumeremo il pranzo a sacco. Ritorno nel primo pomeriggio lungo stesso percorso a Tora.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, acqua, pranzo a sacco, giubbino, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

venerdì 2 febbraio 2018

Passeggiata in natura al monte Taburno innevato 4 febbraio 2018

DOMENICA 4 FEBBRAIO 2018



Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Poltrone sofà e Giannetti mobili e bar Royal) ore 8 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie 
Partenza escursione: ex albergo sul monte Taburno ore 10
Lunghezza percorso: 10 km circa
Dislivello in salita: 300 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media-alta difficoltà, ambiente innevato, equipaggiarsi per freddo intenso, portarsi un cambio abiti in auto

Passeggiata di gran fascino paesaggistico attraverso i magnifici boschi del monte Taburno, nel primo tratto osserveremo l’abetaia che ci condurrà a piano Melaino, da qui salita sulla cresta della Costa di Maitiello a ben 1250 metri d’altezza da cui osserveremo un magnifico panorama e consumeremo la colazione a sacco, in seguito in base alle condizioni del sentiero e del possibile strato nevoso decideremo se proseguire per la cima del monte Taburno o restare in zona piano Melaino con passeggiata per altri sentieri.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, acqua, giubbino, colazione a sacco, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

AVVISO: mi riservo per domenica mattina decisione definitiva sul percorso in base alle condizioni meteo del sabato, vi avviso cmq che le previsioni meteo di domenica sono buone!

al seguente link qualche foto del Taburno innevato di qualche anno fa
https://photos.google.com/album/AF1QipN6c9GQZmOTRiANsQv4RMcgW0b2q15FMalWvDGI

mercoledì 24 gennaio 2018

passeggiata in natura al borgo magico di Valogno 28 gennaio 2018

DOMENICA 28 GENNAIO 2018



Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Poltrone sofà e Giannetti mobili e bar Royal) ore 8 e 30 puntuali – spostamento con auto proprie 
Partenza escursione: via Casarinoli di Tuoro in Sessa Aurunca, parcheggio chiesetta ore 9 e 30
Lunghezza percorso: 11 km circa
Dislivello in salita: 300 mt
Tempi di cammino: 3,30 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media-alta difficoltà

Passeggiata di gran fascino paesaggistico e storico, partiremo dal borgo di Casarinoli di Tuoro in Sessa Aurunca. Attraverseremo vari valloni tufacei lungo sterrate e sentieri, a metà percorso sosta e visita all’ex monastero dello Spirito Santo. Poi sentiero che attraversa una profonda forre dove ammireremo una bella cascata. Dopo il passaggio per la cappella ultimo attraversamento di vallone per salire lungo un uliveto al borgo d’arte e di magia di Valogno. Qui visiteremo il paesino apprezzando i murales che abbelliscono le case ed incontreremo i simpatici abitanti locali accompagnati da Giovanni e Dora, due ex-cittadini Romani che da luglio han deciso di cambiare vita, lasciare il lavoro e venire qui ad abitare insieme ai loro tre figli. Alle 13 poi pranzo condiviso a casa di Dora che con la mamma cucinerà per noi prodotti locali (costo del pranzo 10 euro a testa). Ritorno lungo altro percorso più rapido che in circa 1 ora ci riporterà alle auto.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, acqua, giubbino, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

giovedì 18 gennaio 2018

Passeggiata in natura Giano Vetusto - borgo Croce 21 gennaio 2018

DOMENICA 21 GENNAIO 2018


Partenza: Caserta – piazza della Seta in San Leucio ore 9 puntuali – spostamento con auto proprie
Partenza escursione: Giano Vetusto (CE) ore 10
Lunghezza percorso: 11 km circa
Dislivello in salita: 300 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata molto panoramica nei Monti Trebulani - monte Maggiore, partenza dal borgo di Giano Vetusto, attraversiamo il borgo antico di Curti, ed il paesino abbandonato di Rocciano, da qui prendiamo un sentiero in costante ascesa molto panoramico lungo la costa del monte Maggiore per raggiungere il valico della Santella, da qui ora piccolo tratto di strada e antico percorso per raggiungere il semi-abbandonato Borgo Croce - CE, dove sosteremo per pranzo a sacco. Nel primo pomeriggio discesa lungo il l’antica via per Fondola e poi Borgo Cavallari dove svolgeremo il ponte auto per recuperare le auto.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, pranzo al sacco, acqua, giubbino, IMPORTANTE essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

giovedì 11 gennaio 2018

passeggiata sul sentiero dell'eremo - Formicola 14 gennaio 2018

DOMENICA 14 GENNAIO 2018



Partenza: piazza della Seta – San Leucio di Caserta ore 9 puntuali – spostamento con auto proprie
Partenza escursione: Formicola
Lunghezza percorso: 8 km circa
Dislivello in salita: 200 mt
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata tra boschi, luoghi di fede e piccoli caratteristici borghi sui Monti Trebulani - monte Maggiore. Partiremo da borgo di Formicola per poi iniziare subito una costante salita lungo la via crucis che ci condurrà al santuario di S.Maria a Castello, qui incontro con i frati che abitano in loco. Proseguo lungo il sentiero dell’eremo per raggiungere e sostare presso il capanno immerso nella bella pineta quindi proseguo su mulattiera in falsopiano e poi discesa per raggiungere il Borgo Cavallari, dove sosteremo per il pranzo a sacco. Ritorno verso Formicola attraversando belle campagne e piccoli borghi di Fondola e Medici

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, pranzo al sacco, acqua, giubbino, torcia, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

qui qualche foto del percorso svolto a fine estate del 2017
https://www.facebook.com/pg/trekkingcaserta/photos/?tab=album&album_id=1813872308624740

qui qualche info del santuario
http://www.santuarioformicola.it/index.php

giovedì 4 gennaio 2018

Passeggiata in natura a San Michele - Maddaloni 7 gennaio 2018

DOMENICA 7 GENNAIO 2018



Partenza: Caserta – via Appia bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti bar Royal e Giannetti mobili) ore 9 puntuali – spostamento con auto proprie

Partenza escursione: Maddaloni ore 9 e 30
Lunghezza percorso: 7 km circa
Dislivello in salita: 400 metri
Tempi di cammino: 3 ore (escluse soste) in totale
Difficolta’: escursione di media difficoltà

Passeggiata molto panoramica sull’ultimo baluardo meridionale dei Colli Tifatini. Attraverseremo prima il centro storico di Maddaloni tramite vicoli e portoni antichi quindi inizieremo la salita lungo l’antica via crucis passando per la chiesetta di San Benedetto, dopo poco devieremo per visita al castello ed alle due torri avvolte in un bel boschetto di pini misto a lecci, quindi ritornati sulla via crucis saliremo sull’imponente sagoma del monte San Michele sulla cui cima troviamo l’omonimo santuario, qui sosta pranzo a sacco. Ritorno poi nel primo pomeriggio lungo stesso percorso dell’andata tutto in discesa a Maddaloni città.

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, pranzo al sacco, acqua, giubbino, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti.

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORI DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com

qui la descrizione e cartina del percorso
https://sites.google.com/site/sentieritifatini/maddaloni---castello-e-torri-normanne---santuario-di-san-michele

giovedì 28 dicembre 2017

Passeggiata ultimo dell'anno colli di Casertavecchia 31 dicembre 2017

DOMENICA 31 DICEMBRE 2017


Incontro e partenza escursione: Casertavecchia – di fronte chiesetta di san Rocco e ristorante alla tana del Lupo – via Vitagliano Rossetti, zona parcheggi ore 10 e 30 puntuali (per chi è in ritardo ci raggiunge nella piazza di Casola in via Nino Bixio avanti Chiesa San Marco)

cima raggiunta: monte Cerreto, croce del giubileo 430 metri
Lunghezza percorso: 7 km circa (complessivamente)
Dislivello in salita: 250 mt
Tempi di cammino: 2 ore e 30 (escluse soste)
Difficolta’: escursione di media difficoltà, partecipazione gratuita

Passeggiata tra i Colli Tifatini che circondano il borgo antico di Casertavecchia; primo tratto in discesa verso Casola, attraversato il paese imboccheremo prima una stradina di campagna e poi una sterrata in costante ascesa, raggiunto il valico saliremo brevemente a Colle di Maio quindi ripida discesa e da qui ultimo tratto di salita lungo la cresta sommitale e siamo sulla cima di monte Cerreto (croce del giubileo) per consumare la colazione a sacco e brindare all’anno che verrà!!! Ritorno lungo una sterrata tutta in discesa e poi leggera salita che ci riporterà alle auto a Casertavecchia per le ore 15 e 30.

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all’ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, colazione a sacco, acqua, giubbino, importante essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Tante foto ricordo per tutti. Portare spumante e bicchieri per brindare in lieta compagnia!

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita

COORDINATORE DELL’ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI TEL. 3925322408 – alessandrosantulli@gmail.com